giovedì 27 dicembre 2012

Le primarie parlamentari PD senza Antonio Boccuzzi


La mancata candidatura PD di Antonio Boccuzzi alle primarie parlamentari per le elezioni politiche del 2013


Il Partito Democratico ha indetto per il 29 e 30 dicembre le cosiddette primarie parlamentari ovvero il meccanismo di selezione dei candidati per le liste elettorali.
In Piemonte risalta l'assenza di Antonio Boccuzzi che non partecipa alle primarie parlamentari e non sembra che goda di deroghe o di inserimenti in liste particolari.

Il PD non sta dando un messaggio rassicurante riguardo alla priorità della battaglia per la sicurezza sul lavoro. Mettere in disparte la figura simbolica di Antonio Boccuzzi fa presupporre scarso interesse alla sicurezza sul lavoro.

L'inserimento di Boccuzzi non era un privilegio: Boccuzzi poteva essere inserito nelle liste delle primarie parlamentari con l'onere di conquistarsi la rielezione alla Camera, con l'obbligo di mostrare collegamento reale col territorio, con l'impegno di chiedere i voti, uno ad uno, dei votanti alle primarie parlamentari.

Il PD non ne esce bene.
Il PD mostra scarsa sensibilità per la sicurezza sul lavoro e scarsa considerazione per il simbolo di un avvenimento tragico legato alla sicurezza sul lavoro.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...