sabato 1 dicembre 2012

L'aggiornamento della Squadra di Pronto Soccorso


L'aggiornamento della formazione dell'addetto della Squadra di Pronto Soccorso


Riflettevo su una recente discussione apparsa sul gruppo Facebook riguardo alla prova pratica dell'addetto della Squadra di Pronto Soccorso.

Anzi sul suo aggiornamento a seguito della formazione iniziale.

Innanzi tutto occorre affermare che l'addetto deve essere sempre aggiornato.
La frequenza di aggiornamento non dispensa e non prevale sull'obbligo di disporre sempre di Squadre Antincendio, di Pronto Soccorso o comunque di Emergenza formate e aggiornate.
Possiamo notarlo con l'art. 37 comma 9 D.Lgs. 81/08

[..] I lavoratori incaricati dell’attività di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave ed immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza devono ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico; [..]

Poi riguardo all'addetto della Squadra di Pronto Soccorso possiamo notare che ogni tre anni occorre aggiornare l'addetto nella prova pratica come da art. 3 comma 5 D.M. 388/03
[..] La formazione dei lavoratori designati andrà ripetuta con cadenza triennale almeno per quanto attiene alla capacità di intervento pratico. [..]


Quindi l'addetto deve sempre essere aggiornato e tale condizione prevede un periodo massimo di 3 anni fra gli interventi di aggiornamento.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...