domenica 1 luglio 2012

Bazzicare meno convegni e più il popolo Anmil

Ho partecipato con molta soddisfazione alla 1a Marcia nazionale per la Sicurezza sul Lavoro organizzata da Anmil ad Assisi.

Sono contento per vari motivi.
Innanzi tutto per sostenere chi in vario modo e a vario titolo aiuta lo sviluppo della sicurezza sul lavoro.
Inoltre perchè ho visto i reali destinatari della sicurezza sul lavoro o, meglio ancora, della mancanza di sicurezza sul lavoro.

Sono rimasto colpito dal popolo Anmil, dalle vittime e dai familiari delle vittime degli infortuni sul lavoro.
Sono rimasto colpito dalla loro semplicità, compostezza e unità dimostrata.

Ho notato persone semplici, umili, provate dal lavoro e dalla durezza della vita.
Ho notato mutilati, claudicanti, chi necessitava di un appoggio per camminare, chi procedeva nella marcia con fatica o lentamente.
Ho visto i destinatari e i diretti interessati delle azioni di sicurezza e ne sono rimasto colpito.
Confesso che ne sono rimasto colpito.

Credo che occorra rimotivarsi come operatori della sicurezza, occorra ridefinire per chi lavoriamo.

Penso che occorra bazzicare meno i convegni e più il popolo Anmil o almeno bazzicare convegni e popolo Anmil.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...