giovedì 23 febbraio 2012

Procura nazionale sugli infortuni sul lavoro - 2

L'allarme del procuratore Guariniello in  Commissione morti bianche durante l'audizione del 15 febbraio 2012.


[..] La proposta di una Procura nazionale in materia di infortuni sul lavoro nasce in relazione ad un quesito di fondo, sulla ragione dell'elevato numero di infortuni sul lavoro e di malattie professionali che si registrano in Italia. 

La risposta a tale interrogativo [..] riguarda la mancata applicazione della legge e la carenza dei controlli affidati agli organi di vigilanza ed alla Magistratura.

L'intervento dell'autorità giudiziaria a tutela della sicurezza sul lavoro è ancora largamente insoddisfacente: anche con riferimento alla sua personale esperienza, il dottor Guariniello fa presente che vi sono aree del paese in cui i processi in materia di sicurezza non si svolgono, ed altre situazioni in cui essi si svolgono con una lentezza tale che porta spesso alla prescrizione di reati anche molto gravi.

Questa situazione produce conseguenze devastanti, diffondendo indifferenza verso la problematica della sicurezza ed un'inquietante impressione di impunità in chi danneggia i lavoratori e le imprese virtuose, che subiscono la concorrenza sleale di quanti violano la normativa vigente nella quasi certezza di non incorrere in alcun tipo di sanzione. [..]

Alcuni elementi importanti.

1. Si riafferma, anzi, si denuncia la carenza di controlli e di eventuali azioni giudiziarie.
2. Si parla di concorrenza sleale, si parla esplicitamente di concorrenza sleale ...da sanzionare.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...