sabato 19 febbraio 2011

I costi della sicurezza

Negli ultimi tempi ho notato accezioni e significati differenti dei cosidetti costi della sicurezza, che ho sempre reputato i costi degli interventi prescritti dal Coordinatore per la Progettazioone CP e/o dal Coordinatore dell'Esecuzione dei Lavori CEL  - ex art. 89 D.Lgs. 81/08 - per attuare le misure di coordinamento in cantiere.
Noto invece che molti considerano i costi della sicurezza i costi relativi a DPI, apprestamenti e opere provvisionali.
Ma se invece andiamo alla fonte, esaminiamo la norma ed esattamente il punto 4.1.1. dell'Allegato XV D.Lgs. 81/08 appaiono evidenti i riferimenti a misure di protezione collettiva, di coordinamento e/o interferenze.
E conteggiare i costi di un ponteggio come costi della sicurezza sembra arduo.

Si, ho visto conteggiare l'importo di un ponteggio come costo della sicurezza.

Ma il ponteggio non é una misura di protezione collettiva.
Il ponteggio é un apprestamento, un'opera provvisionale per lavorare in altezza e, conseguentemente, in sicurezza.
Il ponteggio é un'attrezzatura di lavoro con fine ultimo di lavorare in altezza.

Cosiccome l'importo per l'acquisto di DPI di un'azienda non é un costo della sicurezza se non espressamente prescritto da CP e/o CEL.

Oppure al contrario, l'importo per un intervento di formazione, se espressamente prescritto da CP e/o CEL, é un costo della sicurezza.

Che ne dici?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...