giovedì 28 ottobre 2010

Il Datore di Lavoro faccia il Datore di Lavoro

Riaffermato dalla Corte di Cassazione il ruolo di garante della sicurezza nell'ambiente di lavoro per il Datore di Lavoro.

Corte di Cassazione - Penale Sezione IV - Sentenza n. 1512 del 14 gennaio 2010 (U. P. 9 dicembre 2009) - Pres. Morgigni – Est. Brusco – P.M. Ciampoli - Ric. T. W. L. - La Cassazione sull’obbligo di controllo dei datori di lavoro sui lavoratori. 

La Sezione IV si è chiesta
Come deve quindi operare il datore di lavoro che si trovi in una tale situazione di ripetuta inosservanza delle cautele di prevenzione da parte del lavoratore?
ed ha sostenuto a proposito che
il datore di lavoro certamente non deve tollerarle ma deve esercitare con il massimo rigore i suoi poteri direttivi e, ove non ritenga di adibire il lavoratore ad altri compiti, ha l’obbligo di esercitare appieno il suo potere disciplinare
e quindi in sostanza ha ritenuta corretta la decisione dei giudici di merito che hanno addossata la colpa al datore di lavoro anche per non aver esercitato questo suo potere, limitandosi invece a generici e inosservati richiami. 

Il Datore di Lavoro deve esercitare il suo ruolo anche esigendo il rispetto di eventuali disposizioni aziendali emanate, ricorrendo ad eventuali sanzioni, se necessario.

Sembrerebbe scontato e banale invece...


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...