venerdì 1 gennaio 2010

Il messaggio del Presidente Napolitano



Alcuni brani tratti dal testo del messaggio di fine anno del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano:

[..] Dissi da questi schermi un anno fa: affrontiamo la crisi come grande prova e occasione per aprire al Paese nuove prospettive di sviluppo, facendo i conti con le insufficienze e i problemi che ci portiamo dietro da troppo tempo - dalla crisi deve e può uscire un'Italia più giusta.

Ebbene, questo è il discorso che resta ancora interamente aperto, questo è l'impegno di fondo che dobbiamo assumere insieme noi italiani.

Ma come riuscirvi?

Guardando con coraggio alla realtà nei suoi aspetti più critici, ponendo mano a quelle riforme e a quelle scelte che non possono più essere rinviate, e facendoci guidare da grandi valori: solidarietà umana, coesione sociale, unità nazionale.
[..]


E' necessario che si riscoprano e si riaffermino valori troppo largamente ignorati e negati negli ultimi tempi.

Più rispetto dei propri doveri verso la comunità, più sobrietà negli stili di vita, più attenzione e fraternità nei rapporti con gli altri, rifiuto intransigente della violenza e di ogni altra suggestione fatale che si insinua tra i giovani.
[..]

Alcune considerazioni:

- priorità: giovani e Mezzogiorno
- necessità di serenità e speranza
- il Presidente rammenta esplicitamente gli operai.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...