martedì 6 gennaio 2009

La proroga dei termini sulla sicurezza

Il testo dell'art. 32 D.M. 30 dicembre 2008 n. 207 con la proroga dei termini del D.Lgs. 81/08:
[..]
CAPO XI
LAVORO, SALUTE E POLITICHE SOCIALI

Art. 32.
Modifiche al decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81

1. Le disposizioni di cui agli articoli 18, comma 1, lettera r), e 41, comma 3, lettera a), del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, si applicano a decorrere dal 16 maggio 2009.

2. Il termine di cui all'articolo 306, comma 2, del decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, e successive modificazioni, con riferimento alle disposizioni di cui all'articolo 28, commi 1 e 2, del medesimo decreto legislativo, concernenti la valutazione dello stress lavoro-correlato e la data certa, é prorogato al 16 maggio 2009.
[..]
Come da testo di legge NON appare il 30 giugno 2009 quindi nessuna proroga di nessun termine a tale data.

Riassumendo al 16 maggio 2009 sono prorogati i termini di:

- invio delle comunicazioni a INAIL (o IPSEMA) degli infortuni verificatesi;
- divieto di effettuare visite mediche preassuntive;
- valutazione dei rischi da stress lavoro-correlato;
- obbligo di data-certa per il documento di Valutazione dei Rischi.

Restano vigenti gli obblighi per:

- documento di Valutazione dei Rischi;
- documento DUVRI (Documento Unico di Valutazione dei Rischi Interferenziali).


Che ne pensi del post? In basso dai un giudizio.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...